domenica 25 ottobre 2009

STORIA DI UN RAGNO MIGRATORE

11 commenti:

  1. La biscia è uno che fa tanto lo spesso dietro un monitor ma nella vita reale è uno che abbassa lo sguardo al minimo accenno di pericolo, vero Ophidia?

    ahah sei proprio un bel fenomeno, già te lo scrissi due giorni fa....

    non hai avuto l'attenzione che necessitavi da piccolo? devi proprio romperci i maroni a noi?

    ci sono ottimi psicologi che curano la carenza d'affetto...

    Tuo se.se.su.se Bronfenbrenner

    RispondiElimina
  2. Se c'è qualcuno che deve farsi curare quello sei proprio te dopo un libello di demenza simile ;-)

    ciao
    sfigato !!!

    RispondiElimina
  3. mah...io continuo a sostenere la tua carenza d'affetto infantile. In più l'uso di termini canzonatori ne è proprio la evidente manifestazione di una inferiorità a livello subconscio.

    E' dura vero? Vedere che tutti vanno avanti, hanno la loro vita, i loro sogni mentre tu, a 43 anni suonati, non sei riuscito a raggiungere nulla....che male che fa la verità vero?

    Tuo se.se.su.se veritas

    RispondiElimina
  4. Ahhhhh blasferemy !!!
    Il clone di GEO :D
    Ecco di chi si tratta :D
    Sei ancora nella cripta a digitare furiosamente ? Come stanno i ragni ?

    RispondiElimina
  5. ah dimenticavo....com'è stato il viaggio in Egitto?

    Tuo se.se.su.se Ramsete III°

    RispondiElimina
  6. Bene grazie :D
    Sono stato a visitare i tuoi simili:

    le mummie :D

    ciao
    Disinformatore in fasce :D

    RispondiElimina
  7. bah... sei libero di continuare a fare le figuracce che meglio credi... ma su quella dei ragni migratori la stai davvero facendo brutta.

    il fenomeno in inglese si chiama ballooning e una ricerca su google restituisce:
    Risultati 1 - 10 su circa 1.920.000 per spider ballooning. (0,23 secondi)

    trovi cosine divertenti come la pagina di wiki inglese che spiega il fenomeno
    http://en.wikipedia.org/wiki/Ballooning_%28spider%29

    Oppure questo articolo del 2001 (11-09... sarà un complotto?) in cui un entomologo spiega questo comportamento dei ragni.
    http://www.agriculture.purdue.edu/agcomm/newscolumns/archives/OSL/2001/November/011109OSL.html

    Potresti anche scoprire che i contadini conoscono bene il fenomeno... e che, come ti ho detto, era già stato descritto da Darwin e prima ancora dagli antichi greci...

    Ora... io credo che le persone intelligenti sono anche disposte a rivedere le proprie posizioni, mentre quelle arroganti si arroccano anche sulle brutte figure.

    A te la scelta.

    by by

    RispondiElimina
  8. Orso, non sono un arrogante e sono uno che sa ammettere quando sbaglia, ok ci sono questi ragni migratori, ma, nonostante tu mi abbia linkato tutte queste cosine interessanti, rimango sempre dubbioso.
    Ad esempio, saresti anche in grado di spiegarmi perchè nel 1954 queste "speciali" tele di ragno migratore sublimavano dopo pochi minuti ?
    Non mi dirai che nel 1954 c'erano già i complottisti sporchi, brutti e cattivi che si inventavano le cose :)
    O cosa dire degli oggetti volanti non identificati che spesso accompagnano la caduta di queste tele di ragno ?
    Certo a causa di trasmissioni spazzatura tipo voyager e misteri o a causa di certo ciarpame internettaro, in molti si sentono autorizzati a deridere ogni tesi che non sia nel "manuale delle risposte dei dogmi della scienza", ma ripeto c'è anche tanta gente che come me non si lascia abbindolare nè dalle cazzate più becere del complottismo e della fuffologia (roba distante anni luce dall'ufologia) nè dalle arrampicate sugli specchi e dai diktat di chi si crede depositario della verità assoluta ;)

    RispondiElimina
  9. Orsovolante said...
    ecco perché non ha più risposto alle mie domande...

    http://laserpe66.blogspot.com/2009/10/storia-di-un-ragno-migratore.html#comment-form

    Ho commentato indicando un po' di articoli che parlano di ballooning e l'oltre milione di risultati che restituisce google...

    vediamo se mi pubblica.

    October 27, 2009 7:16 PM

    Lo devo ripetere all'infinito ?
    Perchè non vi entra nella zucca ?
    Io pubblico tutti i commenti, fuorchè gli insulti.
    RIPETO la moderazione dei commenti esiste solo contro gli INSULTI gratuiti.

    RispondiElimina
  10. @serpe

    Ok. Abbi pazienza ma generalmente i personaggi che frequenti hanno comportamenti ben più scorretti... onore al merito.

    Però ti consiglierei di rivedere un po' il tuo concetto di arroganza...
    Visto che senza conoscermi e senza avere mai analizzato nel merito le mie dichiarazioni vai pubblicamente qui e là a dire che sono un disinformatore... io questo lo chiamo un comportamento arrogante. e visto che di me si conosce nome e cognome (perché io firmavo in questo modo le mie risposte a straker, non perché lui sia un grande investigatore ed esperto informatico), mentre tu resti anonimo... mi appare via più un comportamento arrogante.
    Prima di fare questo filmatino, 2 minuti a fare una ricerca su google sui ragni definiti impropriamente "volanti" li potevi anche perdere. Non farlo e dare per scontato che io e gli altri debunker raccontassimo palle è un comportamento arrogante che ti è pure costato, a mio vviso ben inteso, una figuraccia.

    La storia delle ragnatele che sublimano nel lontano 1954 non la so. Non so chi l'ha testimoniata ne da dove salti fuori quindi non posso esprimermi nel merito.

    So che tempo fa, ho trovato un articolo di un entomologo che spiegava che quello del "ballooning" è di fatto il principale metodo di colonizzazione del territorio da parte dei ragni.


    Quanto alla domanda... era mi pare semplice.

    Se concordi ad esempio che la storia delle tendine è una cazzata... perché non lo hai scritto da straker?
    Perché hai lasciato che persone che non prendono mai l'aereo la credessero vera?
    E l'averla letta non ti ha fatto sorgere il dubbio che forse anche tutte le altre cose che scrive straker siano altrettante cazzate?

    RispondiElimina
  11. ...nè dalle arrampicate sugli specchi e dai diktat di chi si crede depositario della verità assoluta ;)...

    Io non credo di essere depositario della verità assoluta. Ma tra un ipotesi probabile ed un altra improbabile e senza elementi verificabili scelgo ancora la prima.

    Mi dici quando mi hai visto arrampicarmi sugli specchi?

    Tu hai definito ridicole le storie sui ragni migratori.
    Io ti ho portato le prove che i ragni migratori esistono. Ti sembra un arrampicata sugli specchi?
    Dal momento che sei venuto a conoscenza che questo fenomeno esiste ( e ti ricordo che probabilmente al mondo esistono più ragni che esseri umani... quindi imbattersi nel fenomeno non è poi cosi raro... e non ci sono solo i ragni a secernere la seta) cosa ritieni più probabile quando dal cielo vedi cadere un filamento che analizzato ha: L'aspetto di una ragnatela, si comporta come una ragnatela, è fatto come una ragnatela...?
    Che sia appunto una ragnatela o che sia dovuto a qualche mega complotto? Quale ti appare più ragionevole come conclusione? e nel caso chi è tra i sostenitori di una o dell'altra teoria che si arrampica sugli specchi?

    Parli del 1954... hai verificato le fonti? O ti accontenti che qualcuno scriva qualcosa che va dalla parte che desideri tu.

    Chi sono i testimoni? Chi ha studiato il fenomeno? Chi lo ha documentato?

    Io non ti dico che non è possibile che qualcuno stia studiando il modo di dominare il mondo. Ti dico che tutte le cazzate che scrive tankerenemy sono appunto cazzate di cui non esiste nessuna prova ( e la cazzata più grande è che io sia pagato 6000 euro al mese per fare il disinformatore... magari)
    Tu te la cavi dicendo che non credi a tutto... però la parte a cui ti fa comodo credere non la verifichi e ti arroghi il diritto di dare del disinformatore a me, senza andare a verificare se le cose che ti dico sono vere.

    Vuoi la prova che i filmati che hai fatto sui cumuli sono dovuti solo ad ignoranza ( e perdona, a mio avviso anche un po' a malafede).
    Vieni in volo con me questa primavera. Ti dimostro che i cumuli si formano e si disfano in pochi minuti senza bisogno di tankeroni (hai visto che ieri la NASA ha dovuto rinunciare al lancio dell'ARES 1X a causa di 2 nuvolette? Come mai se bastava mandare un tankerino? Tanto è cosi facile per loro controllare intere perturbazioni... magari bastava un impuso di ARP. Perché non l'hanno fatto?)
    Ti dimostro che le scie non sono a 1500 mt e nemmeno a 4000 e ti dimostro che la gente che vola è davvero tanta e se gli aerei andassero in giro come sostiene straker forse forse qualcuno di costoro se ne sarebbe già accorto ed allarmato.

    Non sono io che mi arrampico sui vetri ma chi cerca di dimostrare che siccome un cumulo si disfa mentre passa un aereo (ma in quel momento passavano anche tram, autobus e SUV) allora esiste un complotto mondiale per disfare i cumuli...

    RispondiElimina