giovedì 8 ottobre 2009

Centro (IN)Sicurezza Youtube - Ovvero come lavarsene le mani

Leggiamo insieme questo pezzo tratto dal Centro Sicurezza Youtube.
Giuro...non me lo sono inventato, nè si tratta di una barzelletta.
E' la realtà.
Ed ecco come i vari insultatori continuano imperterriti nella loro opera di diffamazione, senza che vengano presi provvedimenti.
Leggiamo insieme:

Utenti irrispettosi: Molestie e bullismo

Stampa

Le molestie online possono assumere svariate forme, dai comportamenti moderatamente fastidiosi a quelle molestie che pongono gravi problemi di sicurezza. Conoscere la differenza tra le due tipologie e reagire in maniera appropriata è il segreto per essere al sicuro e continuare a divertirsi.


Districarsi fra troll e messaggi provocatori

Per YouTube la condivisione è tutto, e ottenere una risposta positiva e l'attenzione della community può essere molto lusinghiero. Tuttavia, proprio come nel mondo reale, non tutte le persone online sono cordiali. Alcuni utenti si nascondono dietro le parole e scrivono testi offensivi o crudeli.

Ecco alcuni esempi:

  • Criticare un video... "L'illuminazione è orrenda, comprati qualche faretto!".
  • Attacchi personali, prendere in giro o prendersi gioco di qualcuno... "Sullo skateboard fai pena e non piaci a nessuno".
  • Minacciare di contrassegnare o di assegnare una stella ai video di qualcuno... "Non esiste, i PC sono meglio dei Mac, segnaliamo tutti questo video!"
(perchè non hanno riportato i mitici commenti di G.E.O., peyote, kash & c. ?..ah no vero quelli sono della casta intoccabile,NdA)

Prima di tutto, non preoccuparti se qualcuno minaccia di contrassegnare un tuo video, poiché se questo non vìola le Norme della community di YouTube, nessuna segnalazione potrà cambiare le cose e il tuo video è al sicuro.

È difficile comprendere che cosa spinge le persone a dire cattiverie, ma quasi tutti questi utenti hanno in comune il desiderio di scatenare una reazione. Se una persona ti lascia un commento cattivo, la soluzione migliore è eliminarlo o semplicemente ignorarlo.(sticazzi...magari fosse facile con certa gente che è peggio degli scarafaggi,NdA) Puoi anche bloccare il nome utente in modo che la persona non possa visualizzare gli altri tuoi video o lasciare altri commenti. Non ribattere in alcun caso. A prescindere da chi ha iniziato la discussione, se stai partecipando sei altrettanto responsabile.

Se sei sconvolto da qualcosa che hai trovato online, parlane con qualcuno di fiducia. Cerca di vedere la situazione nella giusta prospettiva e ricorda che nella vita non c'è solo Internet. Se non ti stai divertendo, allontanati dal computer e fai una pausa.


Bullismo online

A volte critiche e insulti possono arrivare a un livello tale da trasformarsi in forme di molestie più gravi e più difficili da ignorare. Ciò può includere la creazione di profili fittizi per impersonare o prendersi gioco di qualcuno oppure la copia di video altrui senza autorizzazione.

Se qualcuno copia i video che hai creato e desideri che i duplicati vengano rimossi, il modo più diretto per raggiungere lo scopo è inviare un reclamo di violazione del copyright.

Se hai bloccato e ignorato un utente ma questi persiste nel tentativo intenzionale di importunarti, puoi segnalarci il caso presentandolo come un caso di molestia. Le segnalazioni di molestie vengono prese molto sul serio, quindi prenditi un momento di riflessione per valutare se sei realmente vittima di una molestia. Ricevere un commento maleducato o contrario alle tue opinioni è senz'altro spiacevole, ma non per questo si tratta sicuramente di una molestia. Se desideri segnalare una molestia, utilizza il nostro modulo di contatto.

Se ritieni che sussista un pericolo imminente per la tua persona, soprattutto se l'utente conosce informazioni personali come il tuo nome e il tuo indirizzo, contatta le forze dell'ordine locali.

Se qualcuno ha rivolto dei commenti di natura sessuale a un minorenne, gli ha inviato video inappropriati o ha tentato di indurlo a parlare di sesso, segnala questi gravi episodi alle forze dell'ordine locali e comunicalo anche a noi.


Risorse:

7 commenti:

  1. Bentornato, hai tolto le restrizioni all'accesso.

    Grazie
    Ciao
    eSSSe

    PS da dove mi connetto? Referrer? Durata della visita?

    RispondiElimina
  2. "PS da dove mi connetto? Referrer? Durata della visita?"

    Detto sinceramente non me ne frega una mazza.

    RispondiElimina
  3. Ma come? Se ieri hai tirato fuori le schermatine delle statistiche di una visita a caso ed eri tutto orgoglioso?

    Va be'...
    Adesso vado al mare.
    Ciao

    RispondiElimina
  4. Dimenticavo.

    1) I commenti sono sotto moderazione a causa del vostro amichetto G.E.O. (dal quale vedo non prendete mai le distanze, chissà perchè) sempre pronto a dispensare le sue delikatessen.

    2) Anche i bambini sanno che ci sono migliaia di servizi online e sw per la navigazione anonima e ripeto, non me ne frega una mazza nè dei vostri IP nè di tracciarvi.

    Spero di essere stato abbastanza chiaro :-)

    RispondiElimina
  5. Vedo che continui a non capire eSSSe, poco male, il tizio dello screenshot era anche il coglione che ha fatto lo scherzetto della mail farlocca e che nella sua immensa demenza ha inviato la richiesta azzeramento password.
    Ma come vedi l'IP è pure censurato, lo vedi o no ???

    RispondiElimina
  6. Carissimi sono qui per elogiare un uomo vero ;)

    Un uomo giusto che ha saputo dare quello che altri neanche si sognano, la sana ricerca della verità fatta da Paolo diventa una materia semplice e lineare che riesce anche a farci sognare.

    La scienza di oggi purtroppo ha risentito un po peró Paolo con il suo sapere é riuscito a riportare a galla quella che é la vera scienza italiana, una scienza corretta fatta di sane ricerche e sopratutto di collaborazione e Paolo in questo é un vero maestro!

    Un grazie ancora a te Paolo e continua a farci sognare grazie ;)

    RispondiElimina
  7. Muhahuahuhahuha
    Un altro pazzo ? :D

    RispondiElimina